Apr 12, 2024

Cucina Difficile

Progettazione di Cucina “Difficile”: le nostre Soluzioni Creative e Funzionali

Ecco come abbiamo affrontato la progettazione di una cucina in uno spazio notevolmente stretto, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze del cliente in termini di completezza, funzionalità ed estetica.

La prima sfida è stata rappresentata dal cassone dell’avvolgibile, che ostacolava l’apertura dello sportello alto.
La soluzione è stata l’implementazione di un’anta limitata in altezza, affiancata da un’aggiunta più piccola, per consentire l’accesso alla parte superiore del contenitore.

Nonostante le limitate dimensioni dell’ambiente, abbiamo ottimizzato lo spazio con pensili alti e scaffali a giorno sulla sinistra del forno, garantendo al cliente un’efficiente disposizione di tutto il necessario in cucina.

Il piano di lavoro con lavello e il paraschizzi in resina aggiungono un tocco di eleganza, mentre una nicchia sulla sinistra offre spazio per piccoli elettrodomestici.
Il piano di cottura ad induzione facilita la pulizia dell’intera superficie. Un accenno speciale va all’illuminazione, con l’uso di tre tipi di luce. Sopra i pensili, una mensola staccata dal soffitto ospita faretti a spot, mentre strisce LED sopra di essa creano una luce a pioggia, morbida e diffusa, riflesa dal soffitto.
I LED sotto i pensili contribuiscono a un’atmosfera intima e forniscono una buona illuminazione
sul piano di lavoro.

Nonostante le sfide progettuali, il risultato finale ci ha pienamente soddisfatti, e soprattutto, il cliente è entusiasta.

Una casa in collina

Una casa in collinaGli appartamenti di oggi a volte lanciano sfide molto ardue agli arredatori.Queste sfide a noi piacciono molto, ci impegnano a...

leggi tutto

Cucina dalla Mostra

Questa è una villetta bifamiliare composta da due appartamenti terratetto sviluppati su tre piani più garage e lavanderia sotterranei. La giovane...

leggi tutto